Blog

10 Idee golose per un ottimo Hamburger alla griglia

Indubbiamente tra la carne alla griglia più amata troviamo gli hamburger, semplici da realizzare ma molto apprezzati sia dai grandi che dai piccini.

Gli hamburger sono una specialità che abbiamo importato dalla cultura anglosassone, ma che ormai fanno parte anche della nostra quotidianità.

Da gustare al ristorante, da preparare a casa con l’aiuto di una piastra oppure fatto al barbecue all’aperto, gli hamburger sono una soluzione veloce e gustosissima che si presta a qualsiasi soluzione.

Si possono preparare in svariati modi, per esaltare il gusto delle carni e del pane si possono utilizzare molti altri ingredienti, le combinazioni possono essere infinite e grazie a un mix di aromi e consistenze si può fare un vero e proprio viaggio di gusti e sapori intorno al mondo.

Di seguito vi segnaliamo 10 ricette per creare degli hamburger perfetti.

Il classico Hamburger

Il classico hambuerger, quello che piace proprio a tutti si prepara con pochi ingredienti, che insieme creano un mix di bontà: una foglia di lattuga, pomodoro, cheddar e bacon.

Una ricetta che non passa mai di moda!

Hamburger Gluten Free

In questo periodo dove tutti stiamo più attenti alla nostra alimentazione e a maggior ragione per chi ha delle patologie particolari, nasce l’Hamburger senza glutine.

Perfetto per i celiaci, ma anche per chi è alla ricerca di piatti gustosi ma leggeri.

Hamburger con chips colorate

Le chips sostituiscono le classiche patatine e per dare un tocco di originalità diventano colorate.

L’hamburger con le chips colorate è un piatto che piacerà sicuramente anche ai bambini, si prepara con le patate di diversi colori; quelle arancioni e quelle viola (dette vitelotte). Le patate viola sono una specialità antica proveniente dal Perù, che negli ultimi anni si trovano facilmente anche nei supermercati più forniti.

Hamburger con friggitelli

Da provare assolutamente l’hamburger con la cipolla caramellata, la crema di avocado e i friggitelli.

Si prepara unendo in un’unico panino dei gusti prelibati e particolari: cipolla rossa di Tropea, friggitelli, pomodorini, avocado, lime, pancetta, formaggio fresco spalmabile, senape e concentrato di pomodoro.

Hamburger con cipolla di Tropea ai frutti di bosco

Si tratta di un’hamburger particolarmente goloso, grazie agli speciali ingredienti che lo compongono: La cipolla stufata ai frutti di bosco e la senape di Dijon.

Oltre alla misticanza che ne conferisce un tocco in più di freschezza.

Hamburger con lardo di Oggiono

Un piatto indubbiamente particolare grazie agli speciali ingredienti ricercati come il Lardo di Oggiono (tesoro gastronomico dell’omonimo paesino in provincia di Como) e l’uovo di quaglia.

Hamburger alla Calabrese

Ovviamente un hamburger piccante, grazie ai sopori made in Calabria!

Si prepara unendo dei gustosi ingredienti: il peperoncino Calabrese, il sale, gli aromi e i condimenti come il pepe nero e la schiacciata Calabrese (detta anche spianata) che è la vera protagonista della ricetta. Si tratta di un salume tipico, dalla forma allungata a base di carne di maiale tritata finemente e arricchita da lardo tagliato a dadini che la rendono ancora più compatta e saporita.

Hamburger Messicano

Un piatto che ci porta direttamente ai gusti e ai colori del meraviglioso mondo allegro e spensierato del Messico.

Si prepara con: fagioli neri, avocado, jalapenos e nachos. Gustoso e prelibato è l’hamburger perfetto per una bella serata in compagnia degli amici.

Hamburger Indiano

Restando sempre “in giro per il mondo” troviamo l’hambuger indiano. Un’idea speziata con una chiara influenza di sapori e profumi del magico mondo dell’India.

Si prepara con peperoncino e cumino in polvere, salsa chutney al mango e ocra (una verdura esotica conosciuta anche con il nome di gombo).

Hamburger Giapponese

Viaggio verso il Sol Levante!

Per preparare un’insolito hamburger giapponese, si comincia impastando la carne trita di vitello con dello zenzero sott’aceto e tritato e poi marinandola nella salsa teriyaki.

Ristorante Carne Milano