Blog

I trucchi per cucinare la carne presto e bene

La carne è un piatto che al giorno d’oggi non può mancare sulle nostre tavole. Un tempo era indicatore di benessere economico, oggi invece è ritenuto un piatto nutriente, proteico e un ottimo completamento per la nostra alimentazione.

Un buon piatto di carne, magari cotto alla griglia, è una vera e propria delizia per il palato!

Ma come rendere il servire in tavola un buon piatto di carne un’occasione davvero particolare? Tanti sono i trucchi e i segreti più efficaci per cucinare al meglio ogni tipo di carne.

Semplici trucchi per un piatto di carne perfetto

Prima di tutto, per realizzare un piatto di carne perfetto sono importanti i tempi di cottura. Ovviamente è fondamentale tener conto dei gusti personali, ma in linea di massima quando si parla di una buona cottura bisogna tener presente quattro tipi di fasi: la carne rossa appena scottata all’esterno e con un interno di color rosso vivo si chiama bleue. Questo tipo di cottura prevede che la carne venga incisa da un taglio e che non rilasci alcun sugo.

La seconda tipologia di cottura si chiama saignante, che letteralmente significa sanguinante ed è quella conosciuta da tutti come cottura al sangue. Si presenta più cotta rispetto alla cottura bleue, ben riscaldata all’esterno ma succosa all’interno, al taglio rilascia un buon sugo.

La carne invece cotta a puntino, quella appena rosata all’interno e ben cotta all’esterno si definisce a point.
La quarta tipologia di cottura si chiama bien cuite, prevede una cottura uniforme sia all’interno che all’esterno della carne.

Una volta scelta la tipologia di cottura per cuocere la nostra carne, bisogna adottare qualche trucchetto per portare in tavola una prelibata bistecca. Per esempio, se vogliamo portare in tavola un piatto di carne senza grassi è necessario che la padella, la piastra o la griglia sulla quale la cuoceremo, sia molto calda. In questo modo sulla carne si formerà una crosticina che non solo sarà gustosa e croccante, ma sigillerà anche tutti i suoi succhi all’interno.

Un altro semplice trucchetto sa seguire è quello di tirare fuori dal frigo la carne almeno mezz’ora prima di cuocerla. In questo modo l’interno della carne non resterà freddo, ma bello morbido e tenero.

La carne non va mai bucata per evitare la fuoriuscita dei succhi. Durante la cottura va girata con cautela, utilizzando una pinza o una paletta apposita. È comunque consigliabile non girarla troppo spesso durante la cottura , ma solo due volte, una per lato per evitare che la carne si sfilacci. Un trucchetto che utilizzano gli chef delle cucine dei ristoranti per capire il grado di cottura raggiunto della carne senza bucarla è di premerla con le dita.

Al fine di ottenere un’ottima cottura della carne è fondamentale valutare la proporzione tra i tempi di cottura e la dimensione della carne stessa. Più grande sarà la fetta, più tempo ci vorrà per cuocerla. La fiamma non va tenuta comunque particolarmente alta per evitare una cottura prolungata che potrebbe bruciare la carne.

Il sale va messo sulla carne solo alla fine della cottura. Non si mette mai il sale sulla piastra o all’inizio della cottura. Preferibilmente bisogna salare la carne quando è ancora molto calda. È consigliabile utilizzare del sale grosso così che la salatura risulti più uniforme.

Piatti di carne gustosi e prelibati

Sembra facile preparare una bistecca alla griglia, ma in realtà il rischio di portare in tavola un piatto deludente, secco, privo di sapore e anche poco presentabile è molto alto.

Per prima cosa, bisogna scegliere un buon taglio di carne, possibilmente chiedendo consiglio all’esperienza del macellaio. I tagli che danno più soddisfazione e restano più tenere sono sicuramente; la fesa, lo scamone e la noce.

Le fettine di carne non devono essere troppo sottili e vanno tolte dal frigorifero qualche ora prima di cuocerle. Se dovessero risultare molto umide bisogna tamponarle con della carta da cucina, in questo modo non perderanno troppo liquidi durante la cottura.

Per la cottura, bisogna utilizzare la ghisa o il metallo che creano una crosticina perfetta intorno alla carne lasciando i suoi succhi all’interno. La griglia deve essere sempre ben calda, il fuoco va tenuto alto all’inizio e medio durante la cottura, mai al minimo, per evitare che la carni bruci in fretta soprattutto se è sottile.

Per cuocere la carne non vanno mai utilizzati né olio nétanto meno il burro, l’importante è che la griglia sia ben calda e la carne abbastanza asciutta. Se la carne è molto grassa cuocerà con i suoi stessi grassi, altrimenti se è molto magra e priva di grassi naturali è consigliabile spennellarla con dell’olio prima della cottura.

Ricordiamo di non punzecchiare la carne durante la cottura, si perderebbero tutti i succhi naturali facendo diventare dura e secca la carne. L’ideale è utilizzare degli strumenti apposta come la pinza da cucina e girare la carne solo quando sarà ben cotta da un lato.

Non bisogna cuocere più tagli di carne insieme per lasciare il giusto spazio tra loro: questo serve per non abbassare troppo la temperatura.

Una volta cotta la carne va chiusa all’interno di un foglio di alluminio e lasciata raffreddare un po’, in questo modo i succhi naturali della carne si uniformeranno per bene prima di consumarla.

Non bisogna trascurare i condimenti per degustare al meglio il proprio piatto di carne. Se si vuole condire la carne con una riduzione preparata con i suoi succhi naturali bisogna aggiungere alla piastra o alla padella ancora ben calda, dopo aver tolto la carne, del vino, del succo di arancia o del succo di limone e fatto sciogliere insieme a tutto quello che si è depositato sul fondo durante la cottura della carne.

Come ultima operazione, una volta servita la carne puoi onorarla con il suo sughetto oppure con un filo di olio a crudo, rigorosamente extravergine e di ottima qualità.

Seguendo questi semplici suggerimenti e trucchi, potrete ottenere a casa un ottimo piatto di carne degno dei migliori ristoranti di carne a Milano.

Ristorante Carne Milano
Via Norberto Bobbio - Ingresso Lago Malaspina, 20090 Pioltello MI